7 GIORNATA R

 

 Vola verso la promozione la Primavera Cavese: battuto il Città di Vallo.

 

CAVA DE’ TIRRENI – Quando mancano soltanto due giornate al termine della regular season del campionato di serie C/2, continua la marcia di avvicinamento alla promozione in C/1 per la Primavera Cavese, aspettando, però, il big-match in programma domenica prossima, in terra cilentana, contro la locale formazione della Parrocchia Santa Maria a Mare di Castellabate.

Ma veniamo alla gara dell’altro ieri alla palestra Monticelli di Santa Lucia di Cava dove la Primavera Cavese ha affrontato la terza forza di questo campionato, il Città di Vallo della Lucania battendolo per 6-4. Il match iniziava con un ritmo molto blando, tipico delle gare di fine campionato, dovuto anche all’inizio della stagione primaverile che ha un po’ intorpidito le gambe delle giocatrici tant’è che, per giungere alla prima segnatura dell’incontro, si è dovuto attendere circa una decina di minuti quando, davvero a sorpresa, le ospiti passavano in vantaggio con il cap. Battagliese la quale, approfittando di una distrazione della difesa metelliana, siglava una rete di pregevole fattura.

Forse ci voleva proprio questa segnatura della squadra cilentana a far scattare la reazione delle ragazze di coach Luongo, le quali iniziavano a macinare quel gioco veloce e redditizio che finora le ha viste protagoniste in questo campionato. Infatti, prima Valentina Pisapìa ristabiliva la parità, ribadendo in rete una corta respinta del portiere ospite, eppoi saliva in cattedra il solito cap., la goleador Di Riso che metteva in rete il pallone del vantaggio. Poi, dopo vari tentativi, non capitalizzati, dalla stessa Di Riso, terminava la prima frazione. Alla ripresa della partita, poi, era ancora la   Di Riso che, direttamente dagli sviluppi di un calcio di punizione, spediva la palla all’incrocio dei pali alla destra dell’estremo difensore ospite, strappando gli applausi del numeroso pubblico presente sulle scalee della palestra Monticelli.

Ma sul 3-1, il quintetto ospite aveva un sussulto che lo portava ad accorciare prontamente le distanze ancora con il cap. Battagliese la quale confezionava così la sua doppietta di giornata riportando ad una sola lunghezza lo svantaggio dalle locali. Poco dopo, però, si verificavano ben due sfortunate autoreti da parte delle calciatrici cilentane, autrice la Lanzalotti, che portavano il punteggio sul 5-2. Nel finale altri goals, con la gara che finisce 6-4.  

 

 PRIMAVERA CAVESE  6        

 

 

CITTA' DI VALLO W.   4

 

RETI: DI RISO (3), TROIANO (2), PISAPIA V. (1) - BATTAGLIESE (2),